File:Rizosfera Neuropaesaggi digitali Intervista a Tony D Sampson.pdf

From Monoskop
Jump to navigation Jump to search

Rizosfera_Neuropaesaggi_digitali_Intervista_a_Tony_D_Sampson.pdf(file size: 413 KB, MIME type: application/pdf)

Casa editrice :: Rizosfera; Autore :: Rizosfera; Collana editoriale :: Rizonomia; Titolo :: Neuropaesaggi digitali. Intervista con Tony D. Sampson; Lingua :: Italiano; Anno :: 2018; Numero catalogo :: RZN002; Licenza ::Creative Commons 4.0; Copyright :: Anti-copyright Rizosfera; File :: .pdf (e.book).

Tony D. Sampson è un docente della University of East London che si occupa di new media, filosofia e cultura digitale. Lavora da sempre su un impervio crocevia non convenzionale dove l’analisi politica non si discosta mai dall’analisi teorica del mondo digitale, dai comportamenti sociali e dalla critica degli eventi che in questi anni hanno sistematicamente connotato la nostra società. Scrivendo su argomenti quali virus e la viralità della comunicazione, il contagio e l’imitazione comportamentale, il cervello e la neurocultura, cioè su quei segmenti altamente sensibili della nostra società nata dal connubio accelerato tra tecnologia e ideologia dei mercati manipolati dal valore e dal profitto, Tony D. Sampson riesce a cogliere con largo anticipo e con estrema lungimiranza alcuni dei temi dello scontro in atto tra controllo, tecnologia, società, e libertà individuali e di gruppo. Questo fa di lui, oltre che un brillante teorico dei nuovi media e della cultura digitale, un grande pensatore politico. Per questo motivo, l’esigenza di scandagliare con lui il suo ultimo libro ‘The Assemblage Brain’ (Minnesota Press, 2017) è urgente per capire quali s de si aprono dinnanzi a noi nel prossimo futuro.

Tony D. Sampson è docente di digital media culture all’Università di East London. Le sue pubblicazioni includono: The Spam Book, pubblicato insieme a Jussi Parikka (Hampton Press, 2009), Vira- lity: Contagion Theory in the Age of Networks (University of Minne- sota Press, 2012), The Assemblage Brain: Sense Making in Neuroculture (University of Minnesota Press, Dec 2016) e Affect and Social Media, pubblicato insieme a Darren Ellis and Stephen Maddison (Rowman and Little eld, 2018). Tony è organizzatore di conferenze su Affect e Social Media; co-fondatore del Club Critical Theory di Southend, Essex; direttore di EmotionUX Lab all’Università di East London. La sua ricerca si focalizza su un ampio spettro di interessi legati alla cultura dei media digitali, e si è specializzata in social media, viralità (contagio socio-digitale), modelli di rete, convergenza tra experience design (UX) e marketing, concatenamento e teoria degli affetti, critical human computer interaction (c-HCI), attivismo digitale e neurocultura (e.g. neuro-marketing, neuro-economia e neuro-estetica).

File history

Click on a date/time to view the file as it appeared at that time.

Date/TimeDimensionsUserComment
current17:32, 17 March 2018 (413 KB)Obsolete Capitalism (talk | contribs)Casa editrice :: Rizosfera; Autore :: Rizosfera; Collana editoriale :: Rizonomia; Titolo :: Neuropaesaggi digitali. Intervista con Tony D. Sampson; Lingua :: Italiano; Anno :: 2018; Numero catalogo :: RZN002; Licenza ::Creative Commons 4.0; Copyright :...
  • You cannot overwrite this file.

There are no pages that use this file.