Franco Berardi: Contro il lavoro: lo sviluppo al capitale il potere agli operai (1970) [Italian]

5 September 2017, dusan

“Questo lavoro vuole essere un primo tentativo di costruire sia pure in modo tutto provvisorio, tutto legato alla insorgenza di nuove possibilità ed indicazioni anche teoriche, una impostazione che, partendo dal punto di vista capitalistico, dalla demistificazione dell’ideologia, della scoperta, al di sotto dell’ideologia, dello sviluppo reale del capitale, giunga a decifrare in termini di progetto strategico l’emergenza dei livelli di composizione operaia.

Tutto quello che vi è in questo saggio manifesta la sedimentazione progressiva di ipotesi e linee teoriche legate a situazioni che oggettivamente crescono: e non si può fissare un livello in modo astratto, come ottimale; ma la linea strategica, per non trasformarsi in ideologia, va vista come articolazione teorica del livello pratico delle lotte, che cresce col loro crescere, e non si ferma e fissa ad un livello ottimo. In questo senso i dislivelli (percepibili persino nel linguaggio) rappresentano la crescita di un discorso come articolazione teorica della crescita pratica delle lotte dell’autonomia, dell’organizzazione.”

Publisher Edizioni della Libreria, Milan, 1970
161 pages
via Silvio

WorldCat

PDF (30 MB)
Internet archive (version cleaned by Grafton9, added on 2017-9-6)


Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

Name (required)

Email (required)

Website

Speak your mind

Recent comments
Recent entries
More resources