Bonaventure Soh Bejeng Ndikung: In a While or Two We Will Find the Tone: Essays and Proposals, Curatorial Concepts, and Critiques (2020)

17 December 2020, dusan

“This collection of writings from Bonaventure Soh Bejeng Ndikung presents, for the first time in one volume, essays and proposals edited anew. Ndikung’s expanded curatorial practice delineates the space of exhibition making as a space of critical thinking and of experimentation. By proximity, these texts echo each other, resonate with each other, interfere with each other, and present perspectives on the political, poetic, and philosophical potentials of exhibition making, beyond the tight corset of the discipline itself.”

Compiled by Sunette Viljoen and Federica Bueti
Edited by Chiara Figone and Ines Juster
Publisher Archive Books, Berlin, 2020
Perspectives series
Open access
ISBN 3948212139, 9783948212131
250 pages

Publisher
WorldCat

PDF (50 MB)

Teresa de Lauretis, Stephen Heath (eds.): The Cinematic Apparatus (1980)

26 May 2020, dusan

Papers and discussions from a conference organised by the Center for Twentieth Century Studies of University of Wisconsin–Milwaukee in February 1978.

Publisher St. Martin’s Press, New York, and Macmillan, London, 1980
ISBN 0312139071, 9780312139070
x+213 pages

Reviews: William C. Wees (Cinema Journal, 1982), Nigel Floyd (Framework, 1981).
Commentary: Thomas Elsaesser (Recherches sémiotiques, 2011).

Conference
Editor
WorldCat

PDF

Franco Berardi: Contro il lavoro: lo sviluppo al capitale il potere agli operai (1970) [Italian]

5 September 2017, dusan

“Questo lavoro vuole essere un primo tentativo di costruire sia pure in modo tutto provvisorio, tutto legato alla insorgenza di nuove possibilità ed indicazioni anche teoriche, una impostazione che, partendo dal punto di vista capitalistico, dalla demistificazione dell’ideologia, della scoperta, al di sotto dell’ideologia, dello sviluppo reale del capitale, giunga a decifrare in termini di progetto strategico l’emergenza dei livelli di composizione operaia.

Tutto quello che vi è in questo saggio manifesta la sedimentazione progressiva di ipotesi e linee teoriche legate a situazioni che oggettivamente crescono: e non si può fissare un livello in modo astratto, come ottimale; ma la linea strategica, per non trasformarsi in ideologia, va vista come articolazione teorica del livello pratico delle lotte, che cresce col loro crescere, e non si ferma e fissa ad un livello ottimo. In questo senso i dislivelli (percepibili persino nel linguaggio) rappresentano la crescita di un discorso come articolazione teorica della crescita pratica delle lotte dell’autonomia, dell’organizzazione.”

Publisher Edizioni della Libreria, Milan, 1970
161 pages
via Silvio

WorldCat

PDF (30 MB)
Internet archive (version cleaned by Grafton9, added on 2017-9-6)